Turismo, trasporti, itinerari di viaggio logobottom

Italian - Italy

La Sicilia Barocca

Un Tour tra le provincie di Siracusa e Ragusa

Giorni   6
Partenza   Catania

siracusa

GIORNO I Arrivo a Catania, trasferimento a Siracusa e sistemazione. Cena.
GIORNO II Colazione e visita della città nei suoi antichi quartieri di terraferma: Acradina, Neapolis e Tyche. Visita mattutina dello splendido Parco Archeologico, con visita del Teatro Greco, uno dei più belli del Mediterraneo, le affascinanti Latomie (enormi cavità intagliate nella roccia), l’imponente Ara di Ierone e l’Anfiteatro Romano. Dopo pranzo, si visiteranno le affascinanti Catacombe di S. Giovanni, complesso monumentale secondo solo a quelli di Roma, per ampiezza e interesse; poi, l’interessante Chiesa di S. Lucia fuori le mura, dedicata alla martire cristiana siracusana, patrona della città. In serata, dopo cena, passeggiata per le vie dell’isola di Ortigia, con la sua meravigliosa architettura barocca settecentesca.
GIORNO III In mattinata, comincerà il tour vero e proprio di Ortigia. Visita del Tempio di Apollo e della Piazza del Duomo, con il Duomo, in cui si trovano i cospicui resti dell’antico Tempio di Athena, e le splendide architetture civili e religiose che vi possiamo ammirare. Si ammirerà poi la Fonte Aretusa, che richiama il mito della ninfa Siracusana e si visiterà il due-trecentesco Palazzo Bellomo, al cui interno è ospitata la Galleria Regionale, con pitture e sculture medievali e moderne, su tutti i capolavori di Caravaggio e Antonello da Messina. Pranzo e trasferimento a Noto, che è stata giustamente definita “giardino di pietra” e “capitale del Barocco”. Visita incentrata sulla splendida e imponente Cattedrale, con la sua cupola ricostruita; ma anche sulle tante architetture barocche religiose e civili, con Palazzo Impellizzeri, la Chiesa di S. Francesco all’Immacolata, la Basilica del SS. Salvatore e la Chiesa di S. Domenico. Si avrà anche occasione di gustare le delizie dolciarie del luogo in una rinomata pasticceria. Cena in ristorante e trasferimento a Modica.
GIORNO IV Visita di questo importantissimo centro barocco, sede di un’antica e prestigiosa Contea. Visita dello splendido Duomo barocco di S. Giorgio, con una scalinata panoramica con vista sulla città; ridiscendendo, per le infinite scalinate, sulla strada principale, il Corso Umberto I, testimone della ricchezza architettonica di Modica, con i suoi imponenti e numerosi palazzi nobiliari, il Palazzo degli Studi e il Palazzo Grimaldi su tutti. Si giungerà, infine all’altro importante polo religioso della città: il Duomo di S. Pietro, splendida chiesa, di antica origine, con pregevoli opere d’arte al suo interno. Pranzo in ristorante, e visita pomeridiana del Castello dei Conti di Modica, che richiama la passata grandezza della città. Ritornati sul Corso Umberto I, si gusteranno, presso una rinomata pasticceria, i tantissimi tipi di cioccolata modicana, prodotta ancora con le antiche tecniche degli Aztechi. In serata, trasferimento a Ragusa e cena.
GIORNO V Colazione, e mattinata dedicata alla visita di Ragusa Ibla, centro storico, di antichissime origine, in cui si può ammirare il meglio del barocco settecentesco. Passeggiata a piedi, con visita del meraviglioso Duomo di S. Giorgio, introdotto da un’ampia scalinata, e con la sua Piazza in discesa, per giungere fino al delizioso e rilassante Giardino Ibleo, da cui si può godere un fantastico panorama sulle valli che cingono Ragusa, passando per i molti palazzi nobiliari, con i loro balconi panciuti e le loro mensole decorate. In serata, rientro in albergo e cena.
GIORNO VI Dopo colazione, partenza dall’albergo, con trasferimento all’aeroporto di Catania.

 
Noleggio Bus
Citysightseeing
Tourist Information
News
Itinerari turistici
Social Network